Mercoledì 17 aprile alle ore 18.30, l’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus, organizza presso la Casa del Manzoni, via Gerolamo Morone 1, la presentazione del libro “Un livido nell’anima. L’invisibile pesantezza della violenza psicologica” a cura di Pamela Pace, psicoanalista e presidente dell’Associazione.

Il libro affronta il tema della violenza psicologica, offrendo spunti di riflessione da diverse prospettive. Inquadrato rispetto alla sua definizione e al suo statuto nei termini di legge, il tema dell’abuso psicologico viene articolato nella prospettiva della psicoanalisi a partire dalla presentazione di situazioni cliniche e dei possibili effetti sintomatici sulla persona, legati alla sequenza infinita e silenziosa della manipolazione psicologica e relazionale.

All’incontro interverranno, oltre alla curatrice del libro, Diana De Marchi, Presidente Commissione pari opportunità e diritti civili del Comune di Milano e un Funzionario della Divisione Anticrimine.

Questo appuntamento offre a tutti un’occasione per comprendere e riconoscere i danni e gli effetti distruttivi di questo tipo di legame, trasversale all’età, all’identità di genere e ai luoghi. Poterne parlare, cioè rendere “visibile” e dicibile qualcosa che continua a operare nella sua invisibilità è l’obiettivo che si prefigge “Un livido nell’anima”.

L’ingesso è gratuito. Per informazioni info@pollicinoonlus.it

 

Condividi