Nell’ambito dell’OpenFest, il Festival per Persone di Casa Chiaravalle, venerdì 26 luglio andrà in scena L’INDULGENZA DEL LATTE”, tre spettacoli in uno per ribaltare gli stereotipi che a volte noi stessi ci infliggiamo, tre storie ambientate in un futuro prossimo, tutte incentrate sul tema dell’omosessualità, capaci di offrirci in chiave cinica e irriverente una lettura del mondo LGBT non convenzionale, dal punto di vista dell’Italia che sarà.

 1 – The indulgence ok milk: alcuni ragazzi e ragazze omosessuali vengono addestrati per entrare nelle file dei neonazisti e distruggerli dall’interno.
2 – I want it: istantanee tragicomiche dal primo matrimonio lesbico religioso della storia italiana.
3 – Last family day
: l’ultima cena di una vera ‘famiglia tradizionale’, che ha lottato con le unghie e con i denti per resistere – invano – agli assalti della modernità.

 Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30 ed è a ingresso gratuito.

Per chi volesse arrivare prima, per l’aperitivo o la cena, a Casa Chiaravalle c’è un fantastico punto ristoro, dove è possibile gustare un ottimo menù, birra Muttnik, vino, cocktail e bibite analcoliche.

COME ARRIVARE A CASA CHIARAVALLE
Indirizzo: Via Sant’Arialdo 69, 20141 Milano
Mezzi pubblici: MM3, fermata Lodi TIBB e autobus 77 che ferma al cimitero di Chiaravalle*
In macchina: sul navigatore inserire via Sant’Arialdo 81, in questo modo si arriva all’ampio   parcheggio davanti al cimitero*
*Spalle al cimitero, andare a piedi sulla sinistra lungo Via Sant’Arialdo, fino al civico 69 (5 minuti di percorso)
In bicicletta, grazie alla pista ciclabile che parte da Porta Romana, potete arrivare sino all’Abbazia di Chiaravalle. Dall’Abbazia a Casa Chiaravalle sono circa 1,2 km.

 

 

 

Condividi