Il Museo Popoli e Culture, nato nel 1910 grazie all’opera dei missionari del P.I.M.E., è dedicato alla conoscenza delle culture extra-europee e custodisce una collezione permanente di oggetti provenienti da Asia, Africa, America Latina e Oceania, arrivati in Italia a partire dalla metà del 1800 con i primi viaggi dei padri missionari.

Ogni fine settimana, al museo si organizzano attività e laboratori per i più piccoli e le famiglie, giochi di squadra per gli adolescenti e visite guidate per gli adulti.

Tre sabati pomeriggio del museo sono dedicati ai percorsi e ai laboratori per le famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Ogni laboratorio inizia alle 16.30 e dura circa un’ora e mezza. Il costo è di € 3 a partecipante (bambini e genitori che li accompagnano) ed è necessaria la prenotazione.

Per i ragazzi dai 14 anni , sabato 2 e 23 marzo appuntamento con “Sanuk, gioco di squadra nella Mystery Room”, dove intuito, logica, complicità e competizione saranno fondamentali per risolvere il mistero di un oggetto scomparso. Le squadre dovranno risolvere indizi, indovinelli e rompicapo in un’ora di tempo e con solo tre possibilità di richieste d’aiuto al personale del museo.

Il gioco si svolge su due turni, dalle 15 alle 16 e dalle 17 alle 18 e prevede una squadra per turno composta da un minimo di 6 ad un massimo di 8 giocatori. Il costo è di € 10 a partecipante e è necessaria la prenotazione tramite apposito form online visibile sulla pagina dedicata del sito del museo www.pimemilano.com/News-Museo/sanuk-mystery-room.html

La domenica è dedicata a “Immersioni”, percorsi tematici rivolti agli adulti, pensati per avvicinare i visitatori a usanze, storie e tradizioni legate a diverse culture del mondo.

Domenica 3 marzo, dalle 11 alle 12.30 “Lo Sciamano sotto l’albero” un percorso di visita che presenta la concezione della magia e l’evoluzione della figura dello sciamano attraverso le diverse culture. Dal buddhismo mongolo-tibetano alla ricerca dell’immortalità nella tradizione taoista. Dalle pratiche meditative, yogiche e alimentari agli espedienti apotropaici legati a gesti, oggetti, parole e materiali. Dagli strumenti musicali induisti ai riti della Guinea Bissau, fino alla magia di contatto e degli sciamani dell’Amazzonia. Il costo è di € 5 a partecipante; prenotazione obbligatoria.

Il Museo Popoli e Culture, situato in via Mosè Bianchi 94 (MM Lotto) è accessibile a persone con disabilità motoria ed è dotato di un ampio parcheggio interno. Si può visitare da lunedì a sabato, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Ingresso: € 5, ridotto € 3 (12-18 anni, over 65 anni, studenti universitari). Gratuito per i bimbi fino ai 12 anni, persone con disabilità e accompagnatori, guide turistiche, giornalisti e accompagnatori di gruppi.

Per info e prenotazioni: www.museopopolieculture.itmuseo@pimemilano.com -02 43822379.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi