Il 29 giugno è arrivato per la prima volta nelle case popolari del Municipio 8 il Diritto al Compleanno, l’iniziativa nata nel 2014 da Energie Sociali Jesurum in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali, Salute e Diritti del Comune di Milano che prevede l’organizzazione di feste di compleanno gratuite per famiglie in difficoltà. Questa nuova edizione del progetto vede il sostegno di Fondazione Cariplo e di Coop Lombardia che, con i suoi prodotti, vuole donare una buona merenda a tutti.

In questi anni sono stati organizzati compleanni, con una media di un compleanno ogni fine settimana, alla Casa dei Diritti del Comune di Milano, all’Associazione C.I.A.O (casa di accoglienza per detenute in misura alternativa e per i loro bambini), alla cooperativa sociale Lo Scrigno e, nelle precedenti edizioni, presso Casa Atelier. I primi quattro anni hanno mostrato la necessità di una maggiore capillarità nel territorio, di un intervento in contesti particolarmente sensibili e di intensificare la relazione bambini – anziani già favorita nel corso delle edizioni con l’obiettivo di mettere in rete bisogni e risposte, saperi e stimoli, per crescere insieme, in uno scambio reciproco e in una dimensione di comunità.

“Il Diritto al compleanno – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Pierfrancesco Majorino – è uno dei progetti in cui ho creduto di più in questi anni da assessore, perché sono convinto che le Politiche sociali debbano essere non solo aiuto concreto per soddisfare i bisogni essenziali dei cittadini in difficoltà, ma anche promozione della socialità e garanzia del diritto di tutti, in primis dei più piccoli, di vivere una vita normale e dignitosa. E il compleanno è un rito di passaggio che tutti dovrebbero poter festeggiare. Per questo siamo felici di essere riusciti a rendere speciale quello di tanti bambini in questi anni e ancora più convinti che il progetto debba diventare sempre più capillare. Per questo ringraziamo Energie Sociali Jesurum e tutti i partner che hanno reso possibile l’approdo nel Municipio 8. Proseguiremo da lì con sempre più convinzione”

“Il Diritto al Compleanno – aggiunge Michela Jesurum, fondatrice di Energie Sociali Jesurum – dimostra come insieme, enti locali e aziende private, possano collaborare, coniugando sviluppo economico e tutela della nostra realtà sociale. Oggi, con le Case Popolari, questa scommessa acquista ulteriore senso e valore. Grazie all’assessore Majorino e al Consigliere Giungi. Ora ho un desiderio: che il diritto al compleanno decolli in tutte le città italiane insieme a noi”.

L’iniziativa, a costo zero per l’Amministrazione, è stata resa possibile negli anni grazie alla collaborazione di partner privati, di Energie Sociali Jesurum, che per i due anni senza sponsor ha deciso di sostenere il progetto per garantirne una continuità, dei cittadini che hanno donato un “compleanno sospeso” e dei genitori che hanno deciso di festeggiare i loro bambini alla Casa dei Diritti con un compleanno a pagamento per lasciarne in dono uno “sospeso”.

Oggi, grazie a Fondazione Cariplo e Coop Lombardia, l’iniziativa ha potuto raggiungere una maggiore capillarità nel territorio e un maggior numero di persone: animazione, torta e regali per un momento speciale da condividere.

Gli obiettivi di Diritto al compleanno per il 2020 sono quelli di arrivare nelle case popolari di tutti i Municipi ed estendere l’iniziativa ad altri Comuni di Italia.

Per organizzare una festa di compleanno o donare un “compleanno sospeso”: info@jesurumenergiesociali.org | 02 58309628

 

 

Condividi