Tornano in scena, domenica 24 febbraio alle ore 11, gli attori con ogni abilità di Piccola Accademia di Cascina Biblioteca, con una storia originale, divertente e poetica, liberamente tratta da La Favola dei Saltimbanchi, di Michael Ende.

Si narra di un gruppo di pagliacci squattrinati che continua a fare spettacoli belli, ma che nessuno guarda più. Una città sempre più moderna, che va sempre più veloce, dove produzione e profitto valgono più delle cose semplici. Una bambina speciale che ricorda a tutti l’importanza della genuinità, dei sorrisi e dei colori.

Al termine dello spettacolo, il conduttore del laboratorio Fabio Paroni aiuterà i partecipanti a creare dei veri e propri racconti illustrati che abbiano per tema quello che si è appena visto in scena. L’obiettivo finale è che ognuno realizzi il proprio fumetto con la tecnica e lo stile che preferisce e ha imparato a conoscere durante la mattinata.

Si partirà dalla creazione del personaggio: elementi base di anatomia, osservazione di chi ci sta intorno, il corpo in movimento, le espressioni del viso. Si passerà alla composizione dell’immagine, ai suoni del fumetto (dialoghi, baloon, onomatopee) e infine al colore, il mezzo espressivo per raccontare una storia (toni caldi, freddi, che suggeriscano rabbia, felicità, paura…).

Ingresso allo spettacolo più merenda: offerta libera a partire da 5 euro a bambino.

Ingresso allo spettacolo più merenda più laboratorio: 15 euro a bambino

Per info e prenotazioni: piccola.accademia@cascinabiblioteca.it – 347 3111363

 

 

 

Condividi