Domenica 30 giugno alle 21.30 è in programma all’OpenFest di Casa Chiaravalle, la serata di Cabaret (prevista per il 24 giugno ma rimandata a causa del maltempo) animata da alcuni dei protagonisti della “scuola milanese” del teatro-cabaret e della canzone d’autore. Sul palco Rafael Andres Didoni (cantautore, comico e speaker radiofonico per RMC), Germano Lanzoni (Il Milanese imbruttito, Speaker del Milan), Walter Leonardi (Il Terzo Segreto di Satira, attore, regista), Folco Orselli (il Bluesman che racconta la periferia milanese) e Flavio Pirini (cantautore, attore).

Amici di lunga data, da oltre vent’anni calcano i palchi di club e teatri, con incursioni in tv, radio e cinema. Coerenti con il proprio linguaggio ma anticonformisti, impegnati e leggeri, maturi ma con uno sguardo rivolto all’avanguardia, esponenti di una nicchia che tale non è, di un underground scelto come luogo di libertà espressiva, viaggiano controcorrente ma impossibilitati a essere diversi.
Sanno mescolare risate e malinconie, nonsense e profondità, trovando nella miscela metodo e codice espressivo. Milanesi di fatto o per vocazione, raccontano della città sopra e sotto il trucco, così come della vita e di sé stessi.

L’ingresso alla serata è gratuito. Dalle 18.30 è aperto il punto ristoro di Casa Chiaravalle, dove è possibile gustare un fantastico menù, birra Muttnik, vino, cocktail e bibite analcoliche.

COME ARRIVARE A CASA CHIARAVALLE
Indirizzo: Via Sant’Arialdo 69, 20141 Milano
Mezzi pubblici: MM3, fermata Lodi TIBB e autobus 77 che ferma al cimitero di Chiaravalle*
In macchina: sul navigatore inserire via Sant’Arialdo 81, in questo modo si arriva all’ampio   parcheggio davanti al cimitero*
*Spalle al cimitero, andare a piedi sulla sinistra lungo Via Sant’Arialdo, fino al civico 69 (5 minuti di percorso)
In bicicletta, grazie alla pista ciclabile che parte da Porta Romana, potete arrivare sino all’Abbazia di Chiaravalle. Dall’Abbazia a Casa Chiaravalle sono circa 1,2 km.

 

 

Condividi