Una straordinaria serata di musica, danza e solidarietà, sarà ospitata dal Teatro alla Scala mercoledì 23 gennaio, alle ore 20.00, con l’anteprima speciale di Winterreise, nuovo balletto del coreografo Angelin Preljocaj, dedicata alla raccolta fondi per la Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus.

Angelin Preljocaj, artista eclettico e sensibile e uno dei coreografi più importanti e innovativi della nouvelle danse francese, torna a collaborare con il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala dopo diversi anni con una nuova creazione, in prima assoluta, per la nuova tappa del fortunato ciclo di balletti su musica da camera.

Winterreise (Viaggio d’inverno), capolavoro di Franz Schubert, è un viaggio dell’anima in un inverno che è soprattutto interiore. Gli artisti scaligeri si immergeranno nell’atmosfera musicale ed emotiva dei 24 Lieder di Schubert e si faranno veicolo delle emozioni scaturite da quel magico fondersi di parole e musica, pianoforte, nell’interpretazione di James Vaughan e voce, del basso baritono Thomas Tatzl, al suo debutto alla Scala.

L’intero ricavato dello spettacolo sarà devoluto all’Ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti, progettato e realizzato dalla Fondazione Francesca Rava — NPH Italia Onlus, che ogni anno assiste 80.000 bambini, in particolare per il progetto Chirurgia Pediatrica e per il Cancer Center.

Il Saint Damien è l’unico ospedale pediatrico in Haiti dove NPH opera dal 1987, sotto la guida del medico in prima linea Padre Rick Frechette, offrendo a migliaia di bambini assistenza medica, accoglienza, istruzione, in progetti di aiuto immediato, che puntano allo stesso tempo anche allo sviluppo di autonomia e competenze locali.

L’ingresso all’anteprima di Winterreise è a donazione, a partire da € 20. Per informazioni e prenotazioni biglietti: tel. 02 54122917 – eventi@nph-italia.org

Condividi