Potranno comprare casa 53 giovani coppie.

Il Consiglio comunale ha approvato, con 34 voti favorevoli, la delibera per cedere ad Aler la nuda proprietà di 62 alloggi e 6 box, già concessi all’Azienda Lombarda di Edilizia Residenziale in diritto di superficie per 50 o 90 anni.

In cambio, Aler cederà al Comune di Milano la proprietà di due asili nido, siti in via Canaletto 10 e in piazzale Martini, attualmente in affitto.

In questo modo, potranno comprare casa 53 giovani coppie aderenti al progetto di housing sociale Abit@giovani, proposto da Don Gino Rigoldi e realizzato dal Fondo Immobiliare di Lombardia.

La buona e leale collaborazione tra le amministrazioni pubbliche, può raggiungere risultati importanti per i cittadini. Una possibilità che non viene meno, nemmeno in tempi di crisi, anche attraverso l’uso degli strumenti concessi dall’ordinamento per lo scambio di beni. Questa permuta permetterà a tante giovani coppie di acquistare una casa, contribuendo, a loro volta anche alla valorizzazione della vita di quartiere nelle diverse aree considerate.

Condividi